28.11.11

Di blog in blog


E' questo il bello no? Quando vedi una ricetta che ti piace su un blog, la segni, la provi e te ne innamori.

E così e successo con questi biscotti, io li ho visti da Francesca che a sua volta li aveva visti da Luvi. E passando da mano in mano, o meglio dovrei dire da mestolo in mestolo, hanno subito dei cambiamenti per dei sapori diversi ma comunque buonissimi (e così non si fanno neanche dei doppioni :-)).

La prima volta li ho fatti con la zucca ma invece del cioccolato ho aggiunto dell'uvetta passa e sostituito il burro con l'olio d'oliva come ben spiegato nel post di Juls' e sorpresa! i biscotti sono venuti buonissimi e fragranti nonostante l'assenza del burro e così sono pure vegani senza l'uso di uova e latticini :-)

Biscotti all'olio d'oliva, mele e mirtili rossi

Ma ho voluto riprovare e non avendo la zucca ho usato la polpa della mela che si accoppia molto bene con i mirtilli rossi (finalmente li ho finiti!!!) e vi dirò a detta di mio marito sono più buoni ancora che con la zucca (ma credo perché in realtà lui ha un strano rapporto con lei...) Insomma un successone e meno male che sono riuscita a fare click! perché sono finiti subito, subito...

Biscotti all'olio d'oliva, mele e mirtilli rossi
Ingredienti per circa venti biscotti:

140gr di farina00 - 140gr di fecola di patate - 100gr di zucchero di canna - 120gr di polpa di mela - 85gr di olio d'oliva - 2 manciate di mirtilli rossi secchi - 4 gr di cremor tartaro (o lievito per dolci) - zucchero a velo

In una ciotola capiente setacciare la farina, la fecola ed il lievito. Aggiungere lo zucchero di canna, l'olio d'oliva, la polpa di mela (io ne ho cotto al forno 160gr circa e poi frullata) e i mirtilli. Lavorare energicamente prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani (potrà sgretolarsi un po’ nel caso bagnare le mani e lavorare ancora). Prelevare quindi 25gr d’impasto per volta, fare delle polpettine (sempre con le mani bagnate) e adagiarle su una placca rivestita di carta da forno leggermente distanziate tra loro. Appiattire leggermente e cuocere i biscotti in forno a 180° per circa 20' o fino a quando saranno belli dorati. Lasciarli intiepidire e cospargerli con dello zucchero a velo. Consumare freddi (il giorno dopo, sempre se ci arrivano, sono ancora più buoni). Si mantengono un paio di giorni ben chiusi.
scarica e/o stampa la ricetta


Con questa ricetta partecipo al giveaway di Stefania nella sezione chiaramente dedicata ai Cookies... e che ci volete fare ho voglia di far biscotti :-)

 

Buonissimo proseguimento di settimana, abbracci

Martina

20 commenti:

  1. Eccola, presa e coppiata!
    Bacione

    RispondiElimina
  2. Una ricetta perfetta, a quel che dici. E non e' questo il bello dei nostri blog, che tutte proviamo ed apprezziamo le ricette che ogni giorno ci vengono regalate?
    Grazie, ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  3. mi piace moltissimo questo "di blog in blog"
    e per non fermare il viaggio ho già segnato la ricetta dei tuoi incantevoli biscotti!!!
    grazieeee!!!

    RispondiElimina
  4. è vero.. il bello dei nostri blog è proprio questo.. la contaminazione in cucina, come nella vita, è fondamentale.. ah dimenticavo.. complimenti per i biscotti.. sembrano fantastici.. ciao

    RispondiElimina
  5. anche io ho voglia di far biscotti, ma soprattutto ho voglia di biscotti!!!!!!!
    con l'olio non li ho mai fatti, ma è un tarlo che ho da parecchio, devo assolutamente soddisfare questa voglia! :***

    RispondiElimina
  6. eh sì hanno una bella faccina!!!poi è proprio l'ora del the....buona serata,Marika

    RispondiElimina
  7. questa è la cosa che apprezzo di più, scoprire e provare nuove ricette e farle proprie con magari piccole variazioni :)
    ottimi i "tuoi" biscotti :D
    buona serata

    RispondiElimina
  8. ma che bella idea!!! direi che te li copio e li rifarò sicuramente per i regalinidi natale! a proposito sarà ora che incominci!

    RispondiElimina
  9. Ehi ehi..., mi erano sfuggiti!! E sai bene come mi stuzzicano questo tipo di dolcezze. Grazie per averli portati alla luce, sembrano buonissimi! notte cara..
    Sissa

    RispondiElimina
  10. anche a me piace un sacco vedere come una ricetta parta da un blog e arrivi alla fine quai completamente trasformata dopo che è passata di mano in mano!

    RispondiElimina
  11. Belli questi biscottini. MI piace molto l'idea di usare la polpa di mela in questo modo!

    RispondiElimina
  12. Li faccio pure io, sisisisi e si! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. ciao carissima! mamma mia ma da quanto tempo non passavo più di qua? purtroppo ultimamente ho sempre meno temo... uff. non mi ero neanche accorta che avessi cambiato la grafica! 'nnaggia ?__^ molto bella, comunque :D veramente sfiziosi questi biscotti con la polpa di mela dentro, perfetti per la stagione! un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Salvata anche questa :)
    Ps: ho seguito il tuo consiglio di congelare qualcosina da mangiare dopo la nascita della piccola, ho svuotato il freezer ma mi sa che tra poco lo riempirò di nuovo :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. bellissimi e molto molto golosi...mi fai venire voglia di sprimentarli anche in altre versioni :D

    RispondiElimina
  16. Incredibile! Qualche ora fa ho postato una ricetta con lo stesso titolo del tuo, ma nel mio caso si tratta di una crostata che ho trovato favolosa. Sostenevo che il bello dei blog sia proprio questo, la condivisione di esperienze ai fornelli e non solo!!
    Mi sa che questi biscotti li farò miei!
    Un caro saluto
    elisa

    RispondiElimina
  17. Complimenti per questa selezione di vecchi e nuovi, famosi e non, articoli! Ti ho scoperta da poco ma adoro le tue ricette e le fotografie e lo stile di scrittura cosi amichevole!
    Ti ho messa come fonte di ispirazione per il mio blog: http://mondomulia.com/links/ :)

    RispondiElimina
  18. @tutti: grazie!!! provate a farli sono veramente buonissimi!!!

    @mondomulia: grazie, benvenuta!

    @sara b: grazie, un abbraccio anche a te come stai?

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)