12.1.12

Per ricominciare in leggerezza

Polpettine di quinoa e broccoli al limone

Duemiladodici, ma buon anno a tutti quanti in super ritardo!!! Eccomi ritornata dopo una vacanza di due settimane :-)

Ricominciamo con un nuovo abitino al blog -con ancora un pò di cosine da sistemare-, essenziale l'azzurro visto che ormai manca poco più di un mese alla nascita del mio secondo ometto :-) e con qualcosa di leggero no? Insomma chi non si è lasciato andare almeno un po durante le feste appena passate??? Io al panettone proprio non riesco a dire di no e voi?

Queste sono delle polpettine vegetariane a base di quinoa - che ho da poco scoperto- e broccoletti. La ricetta è tratta dall'ultimo numero di Cucina Naturale, quella originale prevede anche l'uso della cannella... io non ho "osato" più che altro perché non sapevo se poi sarebbero piaciute a tutti... ho aggiunto però più buccia di limone ed il risultato è stato ottimo. Cotte al forno con una bella insalata sono un ottimo secondo ma per un qualcosa di più goloso si possono anche friggere in olio d'arachidi e servire come finger.


Polpettine di quinoa e broccoli al limone

Polpettine di quinoa e broccoletti al limone  
Ingredienti per 16 polpettine: 250gr di quinoa, 250 gr di broccoletti, 1 spicchio d'aglio, 1 uovo codice 0, la buccia di un limone, 30gr di Parmigiano, sale, pepe, olio evo

Lessare in 300ml di acqua leggermente salata 150 di quinoa per 10' quindi togliere dal fuoco e lasciar gonfiare. Pulire i broccoletti e ridurli in cimette. In un tegame far insaporire due cucchiai d'olio con l'aglio vestito quindi aggiungere i broccoletti, salare aggiungere due cucchiai d'acqua e far cuocere coperto a fuoco vivo per circa 15' o fino a quando la verdura non sarà tenera. Quindi far asciugare eventualmente il fondo, versare la verdura in una pirofila e schiacciarla con una forchetta. Nel frattempo far tostare i restanti 100gr di quinoa in un padellino oleato per un paio di minuti. Quando i chicchi inizieranno a saltare togliere dal fuoco e mescolare ancora per un minuto. Nei broccoletti schiacciati e raffreddati aggiungere la quinoa, l'uovo sbattuto, il formaggio e la buccia del limone grattugiati, sale e pepe. Mescolare bene e con le mani bagnate formare delle polpettine che andranno poi passate nella quinoa tostata. Appoggiarle in una pirofila da forno leggermente oleata e cuocere per 15' a 180°. Servire calde.

Ringrazio tutti voi che siete passati a farmi gli auguri e mi scuso di essere un po latitante dai vostri blog... ma ho talmente tante cose da fare in questo ultimo mese che non vi dico:-)

Un abbraccio
Martina

28 commenti:

  1. Bentornata e buon anno anche a te!Che belle queste polpettine, non ho mai assaggiato la quinoa ma devono essere sfiziosissime, mi piacciono!Smack

    RispondiElimina
  2. Leggerezza ma con gusto :) Ho scoperto la quinoa da poco, arriva a pennello questo sfizioso suggerimento. Bentornata e tanti auguri di un buon 2012 anche a te, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sono contintissima di leggere un tuo post Martina!!! Spero sia andata benissima la vacanza... queste polpettine sono favolose, lo sai quanto adoro la quinoa, quinoa e amaranto sono i miei preferiti:-)) Un forte abbraccio cara Martina e buon 2012!!

    RispondiElimina
  4. Ho pa lassione per le polpettine "diverse" ultimamente. Mi è capitato di prepararle ocn lentichhie e cannellini ma con la quinoa mai...molto interessante questa ricetta...Complimenti e bentornata!
    simona

    RispondiElimina
  5. ma che buone queste polpette! a me la quinoa fa effetto droga: se comincio non smetto più! è troppo buona e digeribile e versatile e divertente.. Interessantissime queste polpette e ti dirò che nemmeno io ci avrei messo la cannella!

    RispondiElimina
  6. Ciao bella! Ben ritrovata! Bellissimo anche il tuo vestitino nuovo e il fatto che contenga questa dolce dedica me lo fa piacere ancora di più!!! Anche io sono vittima delle calorie del natale quindi....viva la leggerezza!!!!Un bacio cara!Smack!

    RispondiElimina
  7. Bellissime!!!! Sane e golose cercavo proprio una cosina così! Che bello un'altro ometto :-), sarà sicuramente un anno ricco!!!! Ely

    RispondiElimina
  8. Tesoro buon anno anche a te!!!!!! Son stata a Trieste il 1 di gennaio e ci han fatto pure la multa....Vabbé. Perfette queste polpettine per stare leggeri dopo le feste. Io ho mangiato un sacco di pandoro e panettone, che goduria!!! :D

    RispondiElimina
  9. che bello, fresco e leggero, buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  10. Amicaaaa!
    Che meravigliosa sorpresa leggere un tuo aggiornamento. Tanti, tanti auguri per questo anno appena iniziato: e chissà che non ti porti anche un viaggetto nella mia terra, che ami tanto :P
    Buonissime le polpettine: replico!
    Baci,

    wenny

    RispondiElimina
  11. Buon anno te cara Martina! Queste polpettine le avevo adocchiate anch'io sulla rivista in questione ;) ho giusto un po' di quinoa da smaltire in dispensa... Mi piace il nuovo vestito, moltissimo!!!

    RispondiElimina
  12. Bentornata e buon 2012!!! che bello il tuo nuovo look!
    Con la quinoa devo ancora familiarizzare, le tue palline mi piacciono molto! :)

    RispondiElimina
  13. Leggero ma decisamente gustoso :P
    Hugs

    RispondiElimina
  14. grazie a tutti :-) vi abbraccio

    RispondiElimina
  15. belle e originali, la quinoa io non l'ho mai assaggiata, mi sembra uno spunto delizioso!!!

    RispondiElimina
  16. Buon anno e ben ritrovata!
    Le ho adocchiate anche io sulla rivista queste polpette. Ho un pò di perplessità nel farle, se non altro per sbarazzarmi della quinoa che giace in dispensa. Quando l'ho fatta non mi andava 'ne sù, n'è giù'... Temo lo stesso effetto. Che gusto e consistenza hanno?
    Grazie e a presto,
    Sissa

    RispondiElimina
  17. Tanti auguri e ben tornata! Complimenti per la nuova veste grafica!!!
    Elisa

    RispondiElimina
  18. Ciao carissima!! Bello il nuovo look e pure questa ricettina leggera ma sfiziosa...io la quinoa devo ancora provarla, l'ho vista più volte al super ma non l'ho mai comprata, mi sa che è arrivato il momento.
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  19. @sissa: bè la consistenza rimane quella... effetivamente può non convincere da subito :-) prova! Un abbraccio

    @Annalisa, bucciadilimone,Claudia, Colombina: grazie!!! buon we

    RispondiElimina
  20. Buon anno e ben tornata!!
    Il nuovo vestitino sta benissimo al blog...
    Anche io sono un pò dubbiosa sulla quinoa, ma dicono che faccia così bene quindi mi sa che ci proverò.
    un bacio

    RispondiElimina
  21. Complimenti per l'abito molto carino, semplice ed elegante.
    Mi piace davvero molto anche la ricetta.
    La quinoa non l'ho mai assaggiata ma ultimamente la sento nominare spesso.
    Dovrò provarla^^

    RispondiElimina
  22. Adoro la quinoa e poi è un portento di salute!!!! Il blog è davvero carino, complimenti!
    Doppi complimenti per il tuo bis! Fantastico...
    Bacio
    Roby

    RispondiElimina
  23. la quinoa, non so mai come usarla!!!
    grazie mille!!
    e poi adoro anche i broccoletti!!!
    un abbaccio

    RispondiElimina
  24. Interessante ricetta!Bello anche questo blog, complimenti!Laura

    RispondiElimina
  25. Bene! Adoro le foto che fai al cibo. Vorrei saperle fare anch'io. Mi piacciono le tue ricette. Ti seguirò, si! :)

    RispondiElimina
  26. ti "rubo" la ricetta mi piace davvero tanto :-)***

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)