12.11.12

Una torta con poco


Si una torta con quel poco che ultimamente mi trovo in casa. Il tempo è quello che è... abbiamo ripreso con una nuova routine io al lavoro, il piccolo al nido, il grande a scuola. E, a parte qualche minuto in più per guardare i miei blog preferiti o fb dal cellulare in bus, il restante lo dedico ai miei figli. E quindi tutto il resto passa in secondo piano compresa la spesa settimanale :) e non parliamo dei vestiti da stirare...

Ma la voglia di fare un dolcino quella rimane sempre. Un dolcino morbidoso che mentre cuoce profuma la casa molto meglio di un incenso. Un dolcino di una velocità lampo fatto perfino senza la bilancia ma utilizzando il vasetto dello yogurt come unità di misura, con poco zucchero e senza burro, con le banane che rendono l'impasto umido al punto giusto. Un dolcino che, sempre se ne rimane, si può congelare a pezzetti e usare come merenda home made.

Torta di mele e banane

Ingredienti: 
  • 2 banane mature
  • 1 vasetto di yogurt naturale intero
  • 3 vasetti di farina (io di farro)
  • 1 vasetto di zucchero semolato
  • il succo di un limone
  • 6 cucchiai di olio di mais
  • 2 uova codice 0
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di zucchero alla vaniglia
  • 1 grossa mela 
Schiacciare le banane con una forchetta e irrorarle con il succo di limone in modo che non anneriscano. In una ciotola sbattere leggermente le uova con lo yogurt e lo zucchero, aggiungere  la farina setacciata con il lievito, l'olio e lo zucchero vanigliato. Mescolare e aggiungere la purea di banane, amalgamare bene. Foderare uno stampo rettangolare (30x20) con della carta da forno leggermente umida. Trasferire il composto e livellare con un cucchiaio. Pulire la mela e tagliarla a fettine di mezzo centimetro  ricoprendo poi la superficie del dolce in modo che entrino un po' nell'impasto.  Far cuocere a forno già caldo a 180° per 40' circa o finché la superficie sarà bella dorata. Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire cospargendo il dolce con poco zucchero a velo.

Dolcemente... vi auguro una splendida settimana

Martina


15 commenti:

  1. molte volte sono le migliori..quelle improvvisate con quello che c'è in casa..

    RispondiElimina
  2. Sono i dolci che riescono meglio quelli improvvisati! Per il ciambellone anch'io uso i vasetti di yogurt, me l'ha insegnato la mia mamma! Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Ha un'aria invitantissima!! peccato io non possa mangiare le mele! :(

    RispondiElimina
  4. Ma la voglia di fare un dolcino quella rimane sempre.... Come ti capisco Martina, io ho in forno una torta al cioccolato con kaki, una ricetta che volevo sperimentare. Quando il tempo è poco bisogna sempre arrangiarsi con quel che si ha a casa, per esempio mi ricordo che avevo della pasta frolla e delle pere, ho tirato su una crostata fantastica con le pere caramellate. Sono sicura che questa torta è fantastica, mi incuriosiscono molto le banane nel impasto. Buon inizio settimana anche a te! :)

    RispondiElimina
  5. Io le adoro queste torte...con quello che si ha in casa: che soddisfazione che danno! E la tua è davvero invitante...
    buona settimana
    simona

    RispondiElimina
  6. Le torte più semplici sono le più buone. E che dire del profumo che sprigionano?

    RispondiElimina
  7. Per me rimane sempre un classico intramontabile che non stanca mai...
    vaty

    RispondiElimina
  8. Dolcemente ricambio l'augurio di una splendida settimana :)
    Questi dolci sono quelli che preferisco, semplici e perfetti per la colazione, a presto

    RispondiElimina
  9. come ti capisco martina, io figurati che con una sola bimba non ho nemmeno il tempo di lavarmi la faccia! :D

    semplice e deliziosa la tua torta, come tutte le cose "rubate" al tempo sempre troppo risicato!

    RispondiElimina
  10. Con poco, ma con tanto dentro. Con l'amore, la pazienza, la passione, la conoscenza. È una torta ricchissima e molto preziosa. Brava!

    RispondiElimina
  11. una torta con pochi semplici ingredienti ma che racchiude tutti i sapori più dolci e il tuo amore di mamma. La ripresa al lavoro detta sicuramente nuovi ritmi, fai bene a goderti i tuoi bimbi più che puoi.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Adoro le torte di mele ma non ho mai provato con le banane! mi segno subito la ricetta.. buona domenica!

    RispondiElimina
  13. alle volte le ricette preparate "con poco" o con quello che c'è nel frigo sono le migliori, proprio perché nascono dalla semplicità e dalla necessità. Anche io ho appena pubblicato qualcosa con le mele, d'altronde è la loro stagione..

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)