3.6.13

Ciambellone alle mele #veganversion

© do not copy

Non è proprio nel mio stile postare una foto da Instagram per le mie ricette anche se io mi ci perdono molto su Intagram...piuttosto faccio l'inverso posto qualche mia foto del blog sul social in questione :D Ma ecco questo dolce non è durato il tempo di uno scatto come si deve... e poi io sono come Paganini non mi ripeto (quasi) mai perciò visto che mi è piaciuto moltissimo e che qualcuno mi ha richiesto la ricetta ho pensato che per una volta si può fare ;)

Questo ciambellone è del tutto veg senza uova, burro o latte ma quello che mi ha stupito, e che sempre mi stupisce quando esperimento questi tipi di "dolci non dolci", e stata la sua sofficità nonostante le farine integrali usate e la mancanza di grassi animali e poi non ho usato praticamente zucchero (se non in piccola parte). 

Ma ne sono rimasta veramente entusiasta e con me anche i maschi di casa... e la prova ne è la foto... fatta con lo smartphone in velocità e ancora prima di infornare altrimenti ora non sarei qui a scrivere questo post :D

Ciambellone alle mele (#veganversion)

ricetta ispirata da Pasticceria naturale ed. Red!
Ingredienti per otto persone:
  • 4 mele 
  • 300gr di farina integrale di farro
  • 100gr di farina di mais fioretto
  • 180gr di olio evo leggero
  • 150gr di bevanda di riso
  • 1bustina e mezza di cremor tartaro (o lievito naturale per dolci)
  • 100gr di malto d'orzo
  • 2 cucchiai di zucchero di canna muscobado
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di riccioli di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di fiocchi di avena
Lavare e sbucciare due mele, tagliarle a pezzetti e frullarle finemente. Aggiungere l'olio, il malto, lo zucchero ed il sale e frullare ancora.  A parte mescolare le due farine, il cacao in polvere, il lievito setacciato e la cannella. Versare il composto liquido sopra quello secco e mescolare bene aggiungendo la bevanda di riso a filo fino ad ottenere un impasto morbido. Versare il tutto in uno stampo da ciambella unto d'olio e infarinato. Livellare bene e adagiare le restanti due mele tagliate a fettine sottili sulla superficie. Cospargere con i riccioli di cioccolato e con i fiocchi d'avena e infornare a 180° per 45'. Lasciar raffreddare completamente prima di sformare.

E che dire? Era così tanto tempo che non facevo un dolcino con le mele... mi ero dimenticata di quanto mi piace e a voi?

A presto e buona setttimana
Martina




6 commenti:

  1. A me aveva colpito la foto proprio su Instagram e aspettavo la ricetta... :-)
    Mele e torte sono una pacca sulla spalla tutte le volte che abbiamo bisogno di conforto e bontà soffice... e la farina integrale la uso spesso anche io!

    RispondiElimina
  2. adoro questi dolci vegan :P
    l'aspetto è più che invitante complimenti!

    RispondiElimina
  3. che coccola questo dolce!io sono instagram dipendente....
    buona giornata,
    Marika

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosisce questo ciambellone senza uova...da rifare!

    RispondiElimina
  5. oh, uau. sai che me la segno? adoro i ciambelloni e non ho MAI fatto ancora una torta con le mele. questo connubio s'ha da fare ;)
    ps. anch'io non rifaccio quasi mai la stessa ricetta due volte..con tutte quelle che ho da provare..non me lo posso proprio permettere! :D

    RispondiElimina
  6. beh va provato subito: se mi dici che è soffice e morbido, non potrò resistere! Poi adoro l'abbinamento mela-avena! baci

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)