12.7.13

Vi presento Eugenia

 ©do not copy

 Che poi voi cosa avrete pensato :) Un passaggio veloce vi presento Eugenia la mia pasta madre. Io che non ho mai e poi mai pensato di "intripparmi" dietro alla panificazione, ai lieviti, alle attese e alle attenzioni. Si perché  per quel poco che ne so (per ora) se vuoi che un lievito naturale viva e stia bene e lavori nel migliore dei modi devi avere tanta pazienza e tanto amore.

E così grazie a una mia amica (il blog mi ha dato tante soddisfazioni indubbiamente ma anche belle amicizie e una delle più importanti e coltivate è sicuramente questa) sono diventata anch'io una fissata di queste cose o come meglio lei mi ha definita "spacciata". Ed è vero da quando ce l'ho non faccio altro che sfornare pizza (mai così buona), pane, piadine e robe simili tralasciando, culinariamente parlando, tutto il resto.

E non vi dico il mondo virtuale che sto scoprendo attorno a questa cosa... tra blog mai visti prima e pagine FB c'è veramente da farsi una cultura e da prendere anche un sacco di kg mi sa :D

Questo in foto è uno dei miei primi "tentativi" ... la ricetta è presa da questo blog ... vi dico me ne sono innamorata e neanche il quasi caldo degli ultimi tempi mi ferma dall'accendere il forno.

©do not copy - from my instagram
E voi? Che mi dite? Siete anche innamorati pazzi di questa cosa?

Buon we, a presto

Martina


2 commenti:

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)