7.2.11

La mela cotta


C'è chi dice che la mela cotta ha qualcosa di vecchio e malaticcio...

Io non sono molto d'accordo soprattuto dopo averla provata così, al cartoccio speziata e profumata. Magari resa un po golosa da una pallina di gelato alla vaniglia.

E poi è un qualcosa che mi riporta alla mia infanzia, quando le mie nonne non si facevano mai mancare una tazza fumante di mele e susine cotte. Peccato che allora preferivo sicuramente pane e Nutella o una bella merendina :)))


La ricetta è vecchia, vecchia trovata non so quanti anni fa su Cucina Naturale...rifatta mille volte ora vado praticamente ad occhio nelle dosi. Quasi uno strudel senza pasta :)



Mele speziate al cartoccio
per due persone

  • 2 mele renette
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 pezzetto di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 manciata di uva passa
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di granella di mandorle
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
Sbucciare le mele, tagliarle in quattro e togliere il torsolo. Affettarle finemente. Raccogliere le fettine in una ciotola irrorare con il vino bianco, aggiungere la buccia del limone, l'uvetta (fatta prima rinvenire in poca acqua calda), lo zenzero grattugiato, la cannella e lo zucchero di canna. Lasciar marinare per un'ora al fresco.
Riscaldare il forno a 180°. Tagliare due quadrati abbastanza grandi di carta da forno, mettere nel centro di ciascuno metà della frutta, coprire con i pinoli e le mandorle leggermente tostati e chiudere saldamente. Far cuocere per una 20 di minuti e lasciar riposare per 5' prima di servire accompagnando con del gelato alla vaniglia o dello yogurt greco.


Buonissima settimana, di sole sembra :)


Martina

35 commenti:

  1. io adoro le mele cotte, e nel cartoccio sono ancora meglio...più "eleganti"!

    RispondiElimina
  2. Splendida! E pi dai, questa meraviglia non è neanche troppo calorica! io direi che anche in una dieta (la mia :) ) va benissimo!
    Complimeni per la ricetta e per il blog!

    RispondiElimina
  3. Infatti il problema a casa mia è proprio simile! Lavorando in ospedale, di mele cotte ne vedo a centinaia e quindi non le cucino e a casa ne fanno la voglia!

    RispondiElimina
  4. Ah proprio no in casa da noi si preparano sempre e anche una particolare al cartoccio e sono buonissime altro che...da malattia !! ciao

    RispondiElimina
  5. Buona e sopratutto molto sana come ricetta. Certo io penso proprio che aggiungerei una pallina o forse due di gelato pero' dai si puo' fare no? Baci!

    RispondiElimina
  6. Amo le mele cotte, e nemmeno a me sembrano avere niente di malaticcio!
    Certo, in questa tua versione così profumata diventano ancora più sfiziose, brava!
    Baci e buoni raggi di sole anche a te

    RispondiElimina
  7. C’è mela cotta e mela cotta! Quella da ospedale no ma un bel cartoccino così col cavolo che lo rifiuterei ^__^ E anzi, colgo al volo l’idea e me lo faccio stasera. Le mele davvero non mancano nel mio frigo e per una volta ho pure lo zenzero fresco :D! Baciotti

    RispondiElimina
  8. le faccio spessissimo anche io e ci metto lo zucchero di canna integrale! una delizia! baci Ely

    RispondiElimina
  9. Deliziose in questa versione al cartoccio, me le faro'!

    RispondiElimina
  10. per me la mela cotta è comunque un confort food. mai provata così al cartoccio con tutte queste meraviglie insieme, ma non tarderò a farlo.

    ciao, a presto!

    RispondiElimina
  11. io la adoroooo!!!
    e in questi giorni ne ho una gran voglia!!!
    meraviglisa al cartoccio!!

    RispondiElimina
  12. ecco penso che speziata (e soprattutto con il gelato ;)) potrei mangiarla. cotta da sola no, mi ricorda quando ero piccola e avevo il pancino "intasato"...me la facevano mangiare a forza! :'(

    RispondiElimina
  13. decisamente il mio comfort food preferito...poi con quel profumo di cannella e spezie...io ogni tanto ci aggiungo anche un paio di biscotti secchi spezzattati...mmmm deliziosi!

    RispondiElimina
  14. Per la gioia della mia signora.....copiata!!! Ciao Gianni

    RispondiElimina
  15. Altro che da malatini! Mi hai fatto venire voglia di mela cotta!
    Per me, che amo lo strudel, è una goduria questa ricettuzza!

    RispondiElimina
  16. Mi piace, un dolce leggero e che fa bene. Più di così cosa vogliamo? Da archiviare. Sonia

    RispondiElimina
  17. a me piacciono un sacco le mele cotte, e in questa versione sono proprio da provare!

    RispondiElimina
  18. Belle, sono sapori che riportano all'infanzia

    RispondiElimina
  19. Beh, c'è mela cotta e mela cotta, questa mi pare particolarmente sfiziosa, con il gelato poi chi resiste :-)?

    RispondiElimina
  20. altro che vecchio e malaticcio eheh questa sembra strepitosa e te lo dice una che adro anche quelle dell'ospedale!!!

    RispondiElimina
  21. Cara Martina,
    Mi aggiungo alla lista della mela-cotta fans club! ..Mi sono appena stravaccata in divano e solo perchè sono ko non mi metto a farla..
    Grazie per lo spunto! E adoro Cucina Naturale, peccato averlo scoperto da poco!
    Notte,
    Sissa

    RispondiElimina
  22. hihihi la nonna Felicetta me la preparava sempre! *.*
    buonissima!

    RispondiElimina
  23. Adoro le mete cotte anche se io la sera me le preparo semplici in padella con un po' d'acqua, succo di limone e zucchero di canna.. ma anche la tua versione mi stuzzica!

    RispondiElimina
  24. No no, così non sa di malaticcio, anzi è molto golosa :)

    RispondiElimina
  25. @tutti: grazie! grazie di cuore :) mi rende molto felice sapere che la mela cotta piace a tanti, così stasera gliela ripropongo a mio marito... perchè è lui quello che arriccia un pò il naso...
    Vi abbraccio!

    RispondiElimina
  26. E chi l'ha detto che la mela cotta è da malati? io la adoro, come fine cena ma anche per colazione! E poi, più è speziata, meglio è! un bacio

    RispondiElimina
  27. La mela cotta a me piace anche semplice, pensa così, altro che da ospedale!

    RispondiElimina
  28. Non ci crederai ma ieri sera mi son fatta la mela cotta!
    Mi avevi fatto venire la voglia, te l'ho detto! :)

    RispondiElimina
  29. adoro le mele cotte, noi di solito le facciamo al forno intere, questa tua variante mi piace moltissimo! la provo ovvvio :)

    RispondiElimina
  30. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

    RispondiElimina
  31. Neanch'io non sono d'accordo, soprattutto davanti a questo scrigno pieno di tesori :-)

    RispondiElimina
  32. @Carlotta: hai ragione :)

    @Tania: :)

    @Dada: bè dai son contenta!!!

    @Gio: buonaaa!!! al forno ed intera magari con un scrigno di sfoglia :)))

    @Ramona: grazie per l'invito cercherò di partecipare

    @Edda: tesoro hai sempre così belle parole per le mie cose :)))

    RispondiElimina
  33. be no per me é una coccola che mi piace prendermi proprio quest'ultimo periodo, un po' i dolci dolci mi hanno stancato e pero' non poterne fare a meno, sazio questo mio difetto gastronomico con una melina al forno :)) che seguiro il tuo consiglio aromatizzandola :-)

    RispondiElimina
  34. *.*
    Che meraviglia di mela cotta...
    Ed io che le sbatto in forno così come sono, ingenua che non sono altro!

    RispondiElimina
  35. Anche a me piacciono tanto le mele cotte!Le farai spessissimo se non fosse che il mio ragazzo non le digerisce molto!
    Però questa è una meraviglia^^

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)