8.6.10

Pollo, piselli e zafferano

Questo post lo volevo scrivere ieri ma non ci sono riuscita. Questo per me è un periodo particolarmente stressante per il tanto, troppo lavoro come ho già spiegato qua. Ma se una volta potevo dedicare le mie energie al 100% o quasi ora con Elia no. Diciamo che, e stiamo larghi, riesco a dedicarne la metà il resto e per il mio piccolo cucciolo. E così mi innervosisco ed il mio umore non è proprio al massimo. Se poi mettiamo che domenica mattina, nella prima giornata veramente estiva, siamo partiti per il mare alle 9 e abbiamo direttamente girato la prua verso casa perché non c'era un parcheggio... vi potete immaginare la mia faccia :-(


Così mi sono messa a sgranare 2 kg. di piselli. Veramente terapeutico... piano piano il mio sorriso è tornato e la giornata e volta al meglio.
Quando penso a questo legume così rotondo e liscio mi ritorna in mente la mia infanzia, di quando mia mamma nei primi sabati soleggiati di maggio mi faceva trovare al rientro dalla scuola i suoi "risi e bisi" di cui ne andavo particolarmente ghiotta, o quando mi dava il pranzo per i giorni di tempo pieno "purè e piselli" o ancora quando ci cucinava il "pollo con i piselli". Insomma penso sia la verdura che più mi riporta alla mia infanzia.
Qui vi propongo proprio il "pollo con i piselli" da me personalizzato con l'aggiunta dello zafferano.

 per 2 persone

• Petto di pollo - 300gr
• Cipollotti - 2
• Piselli freschi - 200gr (già sgranati)
• Zafferano - 1 bustina
• Vino bianco secco - 1/2 bicchiere
• Olio d'oliva
• Sale, pepe
• Pistilli di zafferano (opzionale)

Affettare finemente i cipollotti e farli imbiondire in due cucchiai d'olio. Aggiungere i piselli, salare e cuocere a fuoco vivace per circa 15' o fino a quando saranno teneri aggiungendo eventualmente un po d'acqua calda per non farli asciugare troppo. Tagliare il petto di pollo a pezzettoni. Nello stesso tegame dove si sono cotti i piselli, rosolare i bocconcini di carne in pochissimo olio a fuoco vivace, spruzzare di vino bianco e far evaporare. A cinque minuti dalla cottura aggiungere i piselli e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda. Aggiustare di sale e pepare. Servire caldo con qualche pistillo di zafferano se piace il gusto forte della spezia.

Vi auguro un'ottima settimana e spero per voi meno stressante della mia!

17 commenti:

  1. Mmmm..non vorrei affrontare la stessa terapia... ;-)
    Che faticaaaaaaaa, però il risultato è ottimo, adoro questo accosatmento!

    RispondiElimina
  2. Un ottimo piatto unico: gustoso, con le giuste note di colore e perfetto in ogni stagione!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. questo piatto tesoro è pieno di colore e gustosissimo!!ok sgrano piselli anch'io cosi mi rilasso visto che sono sempre stressta:D!!baci imma

    RispondiElimina
  4. che buoni i cibi che portano all'infanzia! hanno sempre un sapore e un profumo nascosti e che solo noi riusciamo a cogliere...un bacione!

    RispondiElimina
  5. Mi segno la terapia sgrana-piselli come metodo anti-stress!!!
    :)
    e poi mi segno pure sto piattino delizioso e colorato!
    brava!

    RispondiElimina
  6. questo piatto è perfetto anche per me! oltre ad essere gustoso e bello è perfetto per le mie intolleranze :-)

    RispondiElimina
  7. Un abbinamento pieno di gusto e di colore!!!Ottima idea!Bacio

    RispondiElimina
  8. lo zafferano è preziosissimo
    bella ricetta

    RispondiElimina
  9. Non sono pollomane ma questo ha proprio un bell'aspetto e poi con lo zafferano tutto è più buono =)

    RispondiElimina
  10. @castagna: già però mi ha fatto bene :-)

    @manuela e silvia: baci anche a voi

    @imma: prova a me ha fatto bene :-)baci

    @Alice: sante parole! bacio anche a te

    @terry: grazie!

    @Ely: mannaggia alle intolleranze :-( un bacione

    @Ambra: grazie!

    @paolo: già ed io ne vado pure ghiotta! povero il mio portafoglio :-)

    @Cey: hai ragione lo zafferano è un tocca sana :-)

    RispondiElimina
  11. un piatto buonissimo e appetitoso

    RispondiElimina
  12. meno di 30 gg e il più è fatto!
    ps. poi vi porterò ad assaggiare il mio ultimo pasticcio ... rollata panna e fragole!

    Bacionee

    RispondiElimina
  13. Due kg di piselli???,mamma mia!!! Però questa ricetta mi piace e tanto,sei stata bravissima e io la copio!!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  14. @sara: e si... ma sai che due... almeno ci fossi tu :-( bacio

    @nitte: proprio 2 kg! ma in realtà si mette meno tempo di quello che si pensa :-) Un bacione

    RispondiElimina
  15. lo stress sta diventando quasi una compagnia... che faticaccia... io ho mandato i miei cuccioli al mare con i nonni così ....posso lavorare di più...pensa che fortuna!!!! Bellissima ricetta, veloce e profumata, bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. Se dovessi affrontare lo stress con la tua stessa terapia, finirei alla neuro prima di aver terminato di sgranare il primo chilo...

    RispondiElimina
  17. @colombina: grazie!

    @virginia: ma no dai! non è poi così male sgranare i piselli :-)

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)