6.12.10

Che cavolo di polpette!!!


Buongiorno a tutti!!! Come va? passato bene il we?

No, questa che propongo oggi non è una ricetta presa dal blog più amato dalla rete e cioè quello della Cavoletta la quale avrà fatto sicuramente polpettine più belle e più buone delle mie :-) ma è una ricetta (tutta farina del mio sacco) con il Signor Cavolfiore ( si proprio lui il cugino di Mister Broccolo che in questo caso diventa molto chic e alla moda.



Si un Cavolo che si traveste da polpettina, e va a fare  l'aperitivo trasformandosi in un finger food veramente veganlight ma allo stesso tempo buonissimo proprio proprio da unotiralaltro.

Polpettine di riso, cavolfiore e olive
per circa 12 polpette


Mondare il cavolfiore, togliere la parte dura e dividere le cimette. Cuocerle al vapore per una 10 di minuti in modo che siano tenere. Cuocere anche  il riso in poca acqua salata come fosse un risotto per una 20 di minuti aggiungendo liquido ogni volta che sembra necessario in modo che a cottura ultimata il riso sia leggermente colloso. In una ciotola capiente versare le cime di cavolo e schiacciarle con una forchetta. Aggiungere il riso, le olive tagliate a filetti, il prezzemolo ed il cucchiaino di spezie.Condire con un filo d'olio, salare e pepare. Lavorare con un cucchiaio di legno gli ingredienti in modo di amalgamarli per bene e formare delle palline della dimensione di una noce che andranno passate in poco pangrattato. Ungere una teglia con poco olio, disporre le polpettine e cuocerle a 180° per circa 20' o fino a quando saranno belle dorate. Buonissime mangiate calde ma altrettanto fredde :-)

Vi riassumo gli ingredienti

• 1 piccolo cavolfiore bianco
• 120gr di riso Basmati
• 6/7 olive nere Kalamata
• 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
• 1/2 cucchiaino di spezie miste per cous cous
• 2-3 cucchiai di pangrattato
• sale, pepe
• olio e.v.o.

Ora, volevo soffermarmi sul contest indetto da Simonetta. In realtà non mi è mai capitato di avere a cena un celiaco... ma tra intolleranti ai latticini, vegetariani e vegani potrei scrivere un libro :-) per cui senza neanche rendermi conto la scorsa settimana ho preparato una cenetta per le mie colleghe che poteva andare benissimo anche per un celiaco con queste polpettine come antipasto (con il pangrattato adatto), una zuppa di zucca e rosmarino per primo, una farinata di ceci e carote per secondo e infine degli spiedini di frutta (kiwi, banana e mandarino) da inzuppare nel cioccolato fondente al 70% caldo. Penso che possa andare no?


Vi ricordo che il contest scade il 16 dicembre!!!

Un abbraccio e buonissima settimana a tutti!!!

Martina

aggiornamento del post

la cara Elga mi ha ricordato che se si potrebbero fare senz'olio andrebbero benissimo per il suo contest... oddio mi ero scordata del suo contest... ma certo che si possono fare senz'olio (anche perchè quello usato è proprio minimo) magari aggiungendo un goccio di latte al suo posto giusto per "legare" . E poi quello usato per la pirofila è solo per non farle attaccare... se usiamo una in teflon antiaderente di ottima qualità va bene anche senza :-)
che dici Elga possono andare :-)??? le candidiamo al contest???

 A presto!

32 commenti:

  1. Buongiorno, certo che l'hai conciato proprio bene questo cavolfiore!
    :)
    Sono un'amante di cavoli&co e queste polpettine sono sfiziose e pure carine, un finger food perfetto!
    Ottimo l'utilizzo del riso basmati, profumato e piacevole .. gnam!!
    Buona settimana ^^

    RispondiElimina
  2. Buone e da provare!!! Il pangrattato per i celiaci esiste, quindi basterà sostituirlo a quello "classico", direi che per il resto è un menù super.
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  3. @meggY: grazie cara! buona settimana anche a te

    @dolceamara: l'avevo pensato ma non scritto... grazie di avermelo *ricordato* ho fatto la correzione :-) Un bacione!!! Novotà sul campo lavoro???

    RispondiElimina
  4. io mi ci tufferei su queste polpette sono gustosissime e poi tutto quello ch è polpetta mi fa impazzire!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. Non hai idea da quanto tempo non provo una polpetta! Questa è davvero la ricetta che fa al caso mio, come ti ringrazio per averla postata!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Nessuna news...ora devo farmi i corsi obbligatori previsti per chi è in cig, ma sinceramente vorrei andarmene da qui e trovare altro.Ma vista la crisi generale, la vedo dura. Un bacione anche a te e ancora buona giornata.

    RispondiElimina
  7. La mia Nepitella é stata grandiosa...(oh abbiamo scomodato pure i cavoletti piú amati del web..!)..grazie grazie grazie ...un menú delizioso, sano, gustoso..che si vuole di piu' ? Darti un grande abbraccio !!

    RispondiElimina
  8. Oddio Martina che fame. Che fameee! mi hanno catturato da subito queste polpettine, che credo fermamente siano migliori di qualunque altre cavolettiane :)
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  9. Quella polpettina aperta è di una golosità unica... Viene voglia di addentarla!
    Mi piace molto questa ricetta. Pensa che sono sempre alla ricerca di polpette verdurose. Non è facile trovarne di gustose...
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Mmmm...mi hai fatto venire un acquolina! Ora vado a vedere se in mensa hanno fatto le polpette! ;)

    Un bacino,
    Sarah

    RispondiElimina
  11. Stranissime queste polpette, ma son riuscite proprio perfettamente eh?! complimenti!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. che rivisitazione splendida!!! è mascherato di un bene che è meravigliosooooooooooooooooooooo! buonissime davvero queste polpettine!!!

    RispondiElimina
  13. Se ci fosse la possibilità di cuocerle senza olio, sarebbero perfette per il mio contest! Intanto ne acchiappo due o tre al volo!

    RispondiElimina
  14. Ciao cara le tue polpettine non hanno niente da invidiare a quelle della cavoletta!!!

    bravissima

    RispondiElimina
  15. E' vero belli e alla moda, ciao

    RispondiElimina
  16. Col "cavolo" che mi lascio scappare queste polpettine :D! Sfiziosissime e gustosissime, sono un'amante di cavoli & Co. e ci farei una cenetta da re ^__^ Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  17. @marifra79: ma figurati! un abbraccio anche a te :-)

    @dolci a gogo: :-)

    @glu-fri: ma figurati e meno male che mi sono ricordata del tuo contest :-)abbracci anche a te

    @Wennycara: gentile come sempre che sei! un bacione grandissimo

    @Carolina: si erano veramente buoneeee!!! un abbraccio anche a te

    @Shabby Chic: ciao! le hanno poi fatte le polpettine in mensa???

    @Manuela e Silvia : grazie!!!

    RispondiElimina
  18. @Ely: vero??? così si può fa mangiare il cavolo anche a chi proprio non lo gradisce perchè si sentiva veramente poco :-) Un abbraccio

    @Elga: oh! il tuo contest, ma come posso essermene dimenticata??? certo che si può omettere l'olio, aggiorno il post e ti scrivo :-)

    @Francesca e Stefania: grazie mille!!!

    @Federica: e allora non lasciare che scappino :-))) buonissima settimana anche a te

    RispondiElimina
  19. uuuuhhhhmmmmmm...poi cavolo e olive sono un'accoppiata fantastica! fortuna che ho già mangiato :P
    baci cara!

    RispondiElimina
  20. Buoni buoni i tuoi polpettini:)) Complimenti, Martina!
    Bacione

    RispondiElimina
  21. Lunedì polpette! Oggi siamo in sintonia :-)

    RispondiElimina
  22. ottime polpette veg! adoro il cavolfiore :) è vero queste polpette sono buone calde, ma anche fredde non perdono di appetibiltà! :) sono un mangione!

    RispondiElimina
  23. Deliziose queste polpettine...con il riso mi fanno impazzire!!!Smack!

    RispondiElimina
  24. @Alice: vero? sono andata a caso ma effettivamente è un'accoppiata vincente :-)))

    @Oxana: Grazie cara!

    @Tania: visto? sintonia culinaria :-)

    @Gio: e chi non lo è tra noi??? :-))

    @Ambra: :-)

    RispondiElimina
  25. Chichissima e che idea con questi profumi lontani. Altro che polpetta del cavolo, è un gioiello! Baci

    RispondiElimina
  26. Ma io dico... perchè se vado pazza per le polpettine non le faccio mai?? Ma questo ha un che di disfunzionale! Eppoi guarda che belle: allegre, simpatiche, ROTONDE!
    Eppoi qualsiasi modo per travestire un cavolo è ben accetto. Frutti di stagione, sì... ma sempre una stagione lunga quella del cavolo! :)

    RispondiElimina
  27. Elles sont franchement ravissantes:))xxx

    RispondiElimina
  28. @Edda: grazie cara! baci anche a te :-)

    @(parentesiculinaria): hai ragione quella del cavolo è proprio una lunga stagione...

    @Lexibule: merci :-)

    RispondiElimina
  29. Anche io ho polpettato il cavolfiore di recente! mi piace questa tua versione!!! le olive le infilerei ovunque!
    bacioni!

    RispondiElimina
  30. Guarda Nepi che non hai bisogno di scomodare la "Cavoletta", sei bravissima da sola, fidati!!! :-)

    RispondiElimina
  31. Anche solo leggendo, le adoro :D

    RispondiElimina
  32. bellissime e sicuramente buonissime!! da provare! complimenti per il blog!!proprio bello! se vuoi ti aspetto nel mio!! buona serata! baci

    RispondiElimina

Credo che nella vita non si finisca mai di imparare, per cui ogni tua critica, consiglio o suggerimento purchè costruttivo è ben accetto! Grazie :-)